Laboratorio autorizzato a svolgere attività di prova e certificazione per prove geotecniche sui terreni ed in sito ai sensi dell’art. 59 del D.P.R. n. 380 del 06.06.2001

Vai alla Home page della Geotecnica Ricci

Prove in sito

Introduzione | Sondaggi meccanici | Prove in foro | Prove in sito

Per scaricare la tabella dei parametri geotecnici ottenibili dalle prove in sito, clicca qui.

Introduzione

Il laboratorio prove in sito è dotato di tutte le attrezzature previste dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il rilascio della concessione nel settore c) relativo all’esecuzione delle prove in sito prevista dall’art. 59 del D.P.R. n. 380 del 2001.

Le prove sono eseguite nel rispetto delle procedure approvate dal Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Due ispettori inviati dal Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei LL.PP. hanno accertato, redigendo apposito verbale, i requisiti richiesti ai laboratori geotecnici per ottenere la concessione ministeriale.

In particolare l’ispezione ha riguardato:

Torna su

Sondaggi meccanici

L’ampia gamma di sonde a disposizione, variabili per potenza, coppia e dimensioni, assemblate su carri cingolati o trattori gommati, permette di far fronte alle esigenze più varie e di operare anche nelle condizioni morfologiche più difficili, dai carotaggi in zone anguste (interni) a quelli in zone impervie di alta montagna e in aree a forte urbanizzazione, dai prelievi in mare, ai carotaggi profondi oltre 100 m.

visualizza l'immagine ingrandita    visualizza l'immagine ingrandita    visualizza l'immagine ingrandita    visualizza l'immagine ingrandita

Si eseguono terebrazioni verticali o comunque inclinate con avanzamento a distruzione di nucleo o a carotaggio continuo per molteplici fini: indagini geognostiche, ricerche idriche, geotermia, cementazioni, micropali di sottofondazione per consolidamento edifici, berlinesi per consolidamento di zone in frana, installazione di tiranti, realizzazione dreni sub-suborizzontali, monitoraggi (installazione di piezometri, inclinometri, estensimetri, assestimetri, pressure gauges), tubi per prove geofisiche (Cross-hole, down-hole, Up-hole).

Per le perforazioni a carotaggio si utilizzano carotieri appropriati alla natura dei terreni: semplice – doppio (T2/T6) – triplo, con corone al widia e diamantate.

visualizza l'immagine ingrandita       visualizza l'immagine ingrandita

Per il prelievo di campioni indisturbati di qualità sulla terra ferma si utilizzano campionatori adatti al tipo di terreno: Schelby, Denison, Mazier, Osterberg, Craps.

visualizza l'immagine ingrandita

Per il prelievo di campioni in mare si utilizza il Vibrocorer.

visualizza l'immagine ingrandita

Le indagini vengono eseguite con attrezzatura adeguata, personale altamente specializzato e l’assistenza continua di un Geologo esperto nel campo delle indagini geognostiche.

Torna su

Prove in foro

Nei fori di sondaggio si eseguono le seguenti prove:

Torna su

Prove in sito

Si eseguono le seguenti prove:

Torna su
© 2005-2009 Geotecnica Ricci S.R.L. | Sede legale e laboratorio: Via Arenazze, 6/8 - 66100 CHIETI (ITALY) | Tel/Fax 0871 321631
e-mail: info@geotecnicaricci.com
P.IVA/C.F. 01669310680 REA c/o C.C.I.AA di Chieti n. 147419

contatore visite: